PADI
(9 voti, media 5.00 di 5)

Il trigone a macchie blu, Taeniura lymma, è una razza della famiglia Dasyatidae presente principalmente nelle acque tropicali. Come tutti i trigoni ha un corpo piatto e tondeggiante, delle grandi pinne pettorali a forma di ali, una coda lunga e sottile e occhi posti sul dorso. La lunghezza massima dei trigoni a macchie blu si aggira attorno ai 70 cm circa.

Trigone macchie blu

La caratteristica principale, che differenzia il trigone a macchie blu dagli altri trigoni, è la sua livrea. Il colore del dorso può assumere sfumature che vanno dal rosato al giallo-verdastro ed è completamente ricoperto da macchie ovali di colore blu elettrico. Anche la sua coda è percorsa da striature blu elettrico. La sua particolare livrea lo rende facilmente riconoscibile e molto apprezzato dai fotografi subacquei.

A differenza delle razze, i trigoni hanno aculei velenosi sulla coda e tramite ghiandole velenipare, poste alla base degli stessi, producono un veleno con effetti simili alla cancrena. Mentre nella maggior parte dei trigoni li aculei sono posti vicino alla base dalla coda, nel trigone a macchie blu, gli aculei, sono posti quasi sull'estremità della coda permettedogli di colpire l'avversario anche a distanze notevoli. Tuttavia, il carattere timido del trigone a macchie blu, lo spinge ad allontanarsi piuttosto che difendersi.

L'alimentazione principale del trigone a macchie blu è costituita da piccoli pesci, molluschi, gamberi e granchi che vengono scovati facilmente grazie a particolari ricettori posti sul muso.

Trigone macchie blu

Hits: 1888

Commenti (0)

Scrivi commento

smaller | bigger
security image
Scrivi i caratteri mostrati

busy
Copyright © 2008-2010 Dive Mauro
Tutti i diritti riservati
Powered by Riccardo Valenti